1732599669

 

 


 

 

Il Servizio Civile Nazionale opera nel rispetto dei principi della solidarietà, della partecipazione, dell’inclusione e dell’utilità sociale nei servizi resi, anche a vantaggio di un potenziamento dell’occupazione giovanile. Le aree di intervento del Servizio Civile Nazionale sono riconducibili ai settori quali ambiente, assistenza, educazione e promozione culturale, patrimonio artistico e culturale, protezione civile, servizio civile all'estero.

La legge 64/01, con cui è stato istituito il Servizio Civile Nazionale prevede all’art.1 il raggiungimento delle seguenti finalità:

  • concorrere, in alternativa al servizio militare obbligatorio, alla difesa della Patria con mezzi ed attività non militari;
  • favorire la realizzazione dei principi costituzionali di solidarietà sociale;
  • promuovere la solidarietà e la cooperazione, a livello nazionale ed internazionale, con particolare riguardo alla tutela dei diritti sociali, ai servizi alla persona ed alla educazione alla pace fra i popoli;
  • partecipare alla salvaguardia e tutela del patrimonio della Nazione, con particolare riguardo ai settori ambientale, storico-artistico, culturale e della protezione civile;
  • contribuire alla formazione civica, sociale, culturale e professionale dei giovani mediante attività svolte anche in enti ed amministrazioni operanti all'estero.

Referente per il servizio:

Longhi Mariadele Annarita 

mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Tel.:0184476222

                                                                              Nuovo bando per servizio civile ANNO 2024 

È aperto il bando, destinato ai giovani tra i 18 e i 29 anni (non compiuti), finalizzato all’accesso al Servizio Civile Universale (anno 2024) da svolgere nelle sedi del Comune di Taggia.

L’Ufficio Servizi Sociali in collaborazione con Anci Lombardia, ha attivato il progetto dal titolo: “Nessuno escluso: assistenza ed inclusione sociale nei comuni liguri”. L’iniziativa è destinata a sei operatori volontari, di cui due con disabilità. Già dallo scorso anno, infatti, il Comune di Taggia nell’ottica dell’inclusione, ha avviato tale nuova misura che dà l’opportunità a giovani con disabilità psichiche e fisiche di candidarsi, a prescindere dal grado di disabilità.

 

Riapertura termini per la presentazione della domanda di Servizio Civile Universale

Con decreto del Capo del Dipartimento per le Politiche giovanili e il Servizio civile universale n. 387 del 7 marzo 2024, sono riaperti i termini per la presentazione delle domande

al Bando per la selezione di 52.236 operatori volontari da impiegare in progetti afferenti a programmi di intervento di Servizio civile universale da realizzarsi in Italia e all’estero.

Dalle ore 10.00 dell’11 marzo alle ore 10.00 del 14 marzo 2024, possono presentare la domanda di partecipazione i giovani che, alla data del termine di presentazione delle domande

fissato al 22 febbraio 2024 con decreto dipartimentale n. 169 del 13 febbraio e successiva comunicazione del 22 febbraio 2024, erano in possesso dei requisiti di cui all’articolo 2 del

richiamato bando.

Per il comune di Taggia Progetto : Nessuno  escluso : assistenza ed inclusione  sociale  nei comuni Liguri        Codice PTCSU0014223010743NMTX

DATA SELEZIONE PER PROGETTI DI PROTEZIONE CIVILE: 19 MARZO 2024 ORE 11 - in presenza ed in forma pubblica presso sala polifunzionale dell'Ente

  

 

 

Il Servizio Civile prevede:

 

  • - un impegno di 25 ore settimanali per 12 mesi;
  • - un contributo economico mensile di €507,30;
  • - un percorso formativo specifico e generale;
  • - il rilascio dell’attestato di certificazione delle competenze;
  • - un percorso di orientamento al lavoro;
  • - la riserva di posti del 15% nei concorsi pubblici.

“Nell’ambito del servizio, l’operatore volontario potrà realizzare nuovi progetti innovativi che risaltino la capacità individuale di operare nel campo dell’assistenza a vari livelli: sia intesa come assistenza ai più fragili, sia come supporto agli uffici comunali. Si andranno inoltre a creare collegamenti anche con l’ambiente e il territorio per favorirne la valorizzazione e la conoscenza,” commentano Daniele Festa, presidente del Consiglio comunale, con delega alle Politiche Giovanili, e l’assessore ai Servizi Sociali, Maurizio Negroni.

 

Per ulteriori informazioni sul progetto è possibile contattare l’Ufficio Servizi Sociali chiamando il numero 0184476222 in orari di ufficio o scrivendo ai seguenti indirizzi di posta elettronica: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Le domande di partecipazione devono essere inviate online sulla piattaforma https://domandaonline.serviziocivile.it. Per maggiori informazioni in merito alla presentazione della domanda visitare il sito www.politichegiovanili.gov.it oppure www.scanci.it.

La domanda dovrà essere inviata entro il 15 febbraio 2024.

 

Attachments:
Download this file (Volantino servizio civile 2024.pdf)Volantino servizio civile 2024.pdf[ ]804 kB
torna all'inizio del contenuto