733830415

 

Nei giorni scorsi è stata rinnovata per l’intero anno la collaborazione tra Comune di Taggia e Pubblica Assistenza Croce Verde Arma Taggia per la gestione dell’Emporio comunale.

“L’attività dell’Emporio alimentare comunale di Taggia è iniziata nell’ottobre del 2020” spiega l’Assessore ai Servizi Sociali Maurizio Negroni.

 

“Il comune, - prosegue l’Assessore Negroni - consapevole delle crescenti difficoltà economiche di molte famiglie, collaborando attualmente con il Banco Alimentare nazionale, con realtà commerciali della zona e con numerosi privati, vuole così dare continuità ad un servizio ormai essenziale per le persone più svantaggiate”.

 

Il cittadino che necessita di assistenza alimentare lo può fare rivolgendosi ai servizi sociali comunali, presentando la domanda di accesso al servizio e allegando la documentazione richiesta. Sarà fondamentale l’ISEE e, in caso di accoglimento dell’istanza, si potrà rivolge all’emporio comunale nei giorni previsti per la consegna degli alimenti.

 

Parliamo di una iniziativa che coinvolge circa oltre 220 famiglie già iscritte, tra cui una ventina servite a domicilio per l’impossibilità fisica degli assistiti. Si tratta di un numero purtroppo in crescita ed in prospettiva in ulteriore aumento.

 

E’ stato aperto anche aperto un conto corrente per eventuali donazioni in denaro, destinato all’ acquisto di generi alimentari:

 

                                Comune di Taggia: IT96B0617549091000001822690

 

“Le difficoltà economiche già evidenti, l’aggravio dovuto all’emergenza pandemica e lo scenario dei conflitti internazionali attualmente in corso –conclude l’Assessore Negroni - ci inducono ormai a ritenere questo servizio assolutamente indispensabile anche nella nostra realtà locale. Un particolare ringraziamento va alla Croce Verde, che svolge questo ruolo con l’impiego di una decina di volontari. Tutti loro continueranno ad operare con la consueta umanità, molto impegno ed una collaudata professionalità”.

 

 

torna all'inizio del contenuto