1497727865

Lunedì 13 marzo - ore 16.30

 

A seguito delle recenti analisi e dei riscontri ricevuti dagli enti competenti, il territorio comunale nel quale è in vigore il divieto assoluto di utilizzo dell’acqua per fini alimentari, anche previa bollitura, è stato ridotto.

 

Il sindaco Mario Conio si sta accingendo a firmare una nuova ordinanza che prevede il perdurare del divieto su tutta la porzione di territorio posta a valle del cimitero comunale, e nelle seguenti regioni:

 

  • Regione Periane,
  • Regione Colli,
  • Regione Sorini,
  • Regione Batexe,
  • Regione Sette Monti,
  • Regione Corneo,
  • Regione Beuzi.

 

In queste aree l’utilizzo dell’acqua rimane possibile solo ed esclusivamente per fini igienici e non alimentari.

 

L’acqua è invece potabile e può essere utilizzata normalmente, sia per fini igienici sia alimentari, nel centro abitato di Taggia posto a nord del cimitero e meglio individuato dal perimetro verde della mappa qui allegata e consultabile al seguente link: https://bit.ly/3yynanR

Attachments:
Download this file (Mappa ordinanza.pdf)Mappa ordinanza.pdf[ ]5781 kB
torna all'inizio del contenuto