884749222
Sulla base dell’ultimo bollettino ARPAL è previsto un repentino peggioramento delle condizioni meteo con particolare riguardo a fenomeni di mareggiate intense e vento di burrasca.
 
 
Per tale ragione ho appena firmato un’ordinanza che prevede dalle ore 15:00 del giorno 2.11.2023 alle ore 24:00 del giorno 03.11.2023 le seguenti disposizioni:
 
 
  • la sospensione di qualsiasi genere di attività in alveo o in adiacenza ai corsi d’acqua e/o aree marine presenti sul territorio comunale, nonché di qualsiasi attività su ponti, passerelle, arenili o luoghi simili;
  • la chiusura  dell’area “Darsena”, così definita: Darsena comunale, strada comunale annessa, compresa tra argine destro intersezione Via Nuvoloni  e via Lungomare, area manifestazioni via Lungomare e tratto stradale annesso, scogliere e moli ricadenti nel territorio comunale;
  • l’interdizione all’accesso e al transito alle piste ciclopedonali di Arma di Taggia e di Taggia oltre che alla zona “Darsena, come sopra definita, tra l’incrocio con Via Nuvoloni e Piazza Vittoria e ai moli accessibili;
  • l’interdizione alla sosta su via Lungomare nel tratto compreso tra Piazza Vittoria e la “Darsena”;
  • la protezione dello specchio acqueo posto all’ingresso dell’approdo turistico (“Darsena”) tramite la barriera già installata atta a contrastare eventuali inquinamenti derivanti dalla mareggiata; 
  • il divieto del transito veicolare, pedonale e la sosta presso la foce del Torrente Argentina,  le aree prospicienti i rii, la pista ciclabile fluviale e tutte le spiagge situate sul litorale di competenza del Comune di Taggia indipendentemente dal regime giuridico cui risultano assoggettate -spiagge libere, in concessione, Spiagge libere attrezzate-;  
  • L’apertura, a cura di Amaie Energia e Servizi Srl di Sanremo, del varco da Via Sant’Erasmo per l’accesso al parcheggio (di proprietà della Società medesima) retrostante la “Darsena”  e adiacente la pista  ciclabile;
  • L’interdizione dell’uscita dal parcheggio di cui al punto precedente lato “Darsena”;
 
 
Si invita la cittadinanza a prestare massima attenzione.
torna all'inizio del contenuto