560087704

L’ospite speciale dell’11esima edizione di Meditaggiasca & Expo Valle Argentina Armea sarà Andrea Mainardi, il “biondo atomico”, chef eclettico e personaggio televisivo.

 

Nato a Bergamo ha lavorato presso il ristorante L’Albereta di Gualtiero Marchesi sotto la guida di chef Andrea Berton per poi aprire due ristoranti, il primo a Brescia e il secondo a New York. Noto al grande pubblico anche per le sue presenze televisive, è stato ospite fisso della Prova del Cuoco e di E’ sempre mezzogiorno, entrambi programmi condotti da Antonella Clerici su Rai 1; è stato conduttore del programma Ci pensa Mainardi su Fox Life; ha partecipato al Grande Fratello Vip ed è stato ospite di Cotto e mangiato – Menù su Italia 1.

 

Lo chef porterà energia e tanta simpatia alla manifestazione in programma l’11 e il 12 maggio 2024. L’evento, come da tradizione, si svilupperà nel centro storico di Taggia tra piazza Cavour e via Soleri. Sarà l’occasione per celebrare l’oliva taggiasca, il Moscatello di Taggia e tutti i prodotti del territorio.

 

“L’edizione di quest’anno vedrà tante novità a partire da un programma ricco e denso di momenti che intratterranno il pubblico durante il corso di entrambe le giornate, dalla mattina alla sera. Nelle prossime settimane sveleremo il programma completo, ma siamo sicuri andrà incontro ai gusti di tutti con momenti dedicati sia ai professionisti del settore, sia a chi semplicemente ama il buon cibo e la cucina,” commenta Chiara Cerri, consigliere comunale con delega alle Attività Produttive.

 

“Ho il piacere di annunciare – prosegue Chiara Cerri – la sempre più stretta collaborazione con l’Istituto Alberghiero Ruffini-Aicardi di Taggia, un vero e proprio vanto per la nostra cittadina. Nella giornata di sabato gli studenti si sfideranno a colpi di fornelli. Ogni ragazzo rappresenterà un Comune della Valle Argentina-Armea, presentando un piatto con prodotti locali. Una competizione-‘cooking-show’ che divertirà e farà conoscere a tutti le nostre tradizioni culinarie. Un ringraziamento speciale ai rappresentanti e ai professori dell’Istituto, e ai futuri chef che parteciperanno a questa bella iniziativa. Grazie anche ai nostri frantoiani e ai nostri produttori che a ogni edizione ci aiutano a promuovere e a rendere unica la manifestazione.”

 

Anche quest’anno saranno presenti tutti i comuni delle Valli Argentina e Armea: Badalucco, Bajardo, Ceriana, Molini di Triora, Montalto Carpasio, Taggia e Triora. A questi si aggiungono anche i comuni di Castellaro, Pompeiana e Terzorio.

 

Inoltre, dopo la magnifica edizione dello scorso anno, torna anche la collaborazione con la Fondazione Maria Caterina Pizzio e Alberto Rovera che metterà a disposizione i propri locali in via Soleri. Cooking show, incontri, laboratori, degustazioni e molto altro si alterneranno tra la tensostruttura di Piazza Cavour e la Fondazione.

 

“Gli eventi saranno arricchiti dall’esposizione e dal mercatino dei prodotti locali, in collaborazione con i produttori del nostro territorio, vera anima di questa manifestazione,” conclude Fortunato Battaglia, consigliere comunale con delega all’Agricoltura.

 

La manifestazione è organizzata dal Comune di Taggia, con la partecipazione operativa di Eventi & Momenti di Matteo Calabrese; in collaborazione con la Camera di Commercio Riviere di Liguria; l’Azienda Speciale della Camera di Commercio; il patrocinio di Regione Liguria e Anci Liguria e l’aiuto delle associazioni taggesi Produttori Moscatello di Taggia e L’Oro di Taggia; dell’associazione Città dell’Olio; del CesVin-Centro Internazionale per lo Studio della Storia della Vite e del Vino; e delle associazioni di categoria.

 

 

Taggia, 26 marzo 2024

 

 

 

torna all'inizio del contenuto